Uno sguardo al futuro di Lovemark

La fine di ogni anno per le imprese porta la consolidata riflessione sui numeri: questo vale per ogni azienda. Certamente i numeri di un bilancio danno una visione su indicatori che descrivono lo stato di salute, la capacità di investimento, l’indebitamento. Talvolta i numeri parlano un linguaggio più profondo e più complesso e con le competenze per interpretarli possono rivelare la volontà di costruire un orizzonte più ampio rispetto all’anno trascorso.

Il 2020 indica una tendenza molto positiva di crescita per Lovemark che si attesta sul 30% di incremento dei ricavi. La prima riflessione che ne consegue è il modo in cui le imprese stanno virando il proprio budget di comunicazione/marketing a favore di attività digitali e come il posizionamento di Lovemark nell’ambito B2B sia capace di interpretare queste necessità con una offerta di marketing online strutturata.

Una delle richieste frequenti che ci viene posta è di costruire una attività molto profilata sugli obiettivi del cliente. La risposta che forniamo spazia nella realizzazione di una infrastruttura digitale dove la lead generation o la brand awareness sono solo l’obiettivo finale. Frequentemente il funnel di attività che Lovemark propone per raggiungerlo è particolarmente strutturato e complesso e tocca i temi più attuali della offerta: digital strategy, inbound, eventi virtuali e internazionalizzazione.

Occorre dare una lettura più approfondita relativamente a questa crescita. Per farlo ci apriamo a una riflessione su un periodo temporale più ampio: Lovemark entra nel suo dodicesimo anno di attività con un fatturato in aumento con circa 2 milioni di euro di ricavi al netto del budget di adv.  Quest’anno, consapevoli di operare in un perimetro di mercato particolarmente favorevole, lavoreremo con determinazione all’aggiornamento e alla evoluzione della offerta, ai nuovi spazi per le due sedi di Reggio Emilia e Milano, a un ulteriore incremento del welfare e del numero di risorse del team.

Su questo ultimo punto, quello della squadra, abbiamo lavorato per costruire un team particolarmente competente e coeso al quale vanno i miei complimenti. Senza la seniority raggiunta in questi anni complessi sui quali si sono investite ingenti risorse in formazione, Lovemark non avrebbe mai raggiunto questi risultati. Grazie anche ai tanti partner con i quali stiamo consolidando questo cammino che ogni giorno ci vede lavorare in sinergia: da Confindustria alla Fondazione Italia Cina ai tanti partner tecnici tra cui Linkedin e Google.

Abbiamo cominciato un viaggio che vogliamo continuare a percorrere insieme, con questa grande squadra e con la stessa energia e voglia di crescere del primo giorno. Grazie anche alle aziende che ci hanno scelto in questi anni e alle tante nuove realtà italiane ed europee che in questo ultimo anno ci hanno dato la loro fiducia. La scelta di un nuovo fornitore in ambito marketing digitale è particolarmente complessa nell’universo ampio ed affollato di servizi e realtà che contraddistinguono l’offerta.

L’invito è di continuare a lavorare insieme con lo spirito costruttivo che ci consentirà di operare sempre in modo positivo in un mercato sempre più complesso.

Condividi su...

NESSUN COMMENTO

POSTA UN COMMENTO


Sei curioso di conoscerci? Contattaci subito e vieni a scoprire i nostri servizi!