I clienti abbandonano il carrello del tuo e-commerce? Come recuperarli con le email personalizzate.

Per chi ha un e-commerce uno dei problemi più grandi da affrontare è il recupero del carrello abbandonato.

Avete messo in atto strategie impeccabili, avete studiato immagini emozionali e copy perfetti, offrite prodotti unici…ma sul più bello l’utente abbandona il vostro prodotto nel carrello, lascia il sito e molto spesso non ritorna più.

Vi chiederete allora “come mai?” “dove ho sbagliato?”.
Tranquilli, le statistiche dicono che ben il 73% delle persone che visitano un e-commerce abbandona i prodotti nel carrello.

Ok, diamo per assodato che sia normale che i clienti abbandonino il mio carrello… Cosa è necessario fare per recuperarli?

 

Ecco 4 regole d’oro da seguire affinché i vostri utenti completino l’acquisto:

1- Inviare un’email di remind con link diretto al carrello e immagini dettagliate dei prodotti abbandonati: ricorda all’utente che ci sono dei prodotti nel carrello, sottolineando il fatto che possono essere acquistati con un semplice clic e senza registrazione.

2- Inviare un buono sconto speciale: per convincere l’utente basta un piccolo incentivo.

3- A volte può accadere che l’utente non abbia finalizzato l’acquisto per problemi tecnici, che possono essere risolti se viene inserito il numero telefonico del Customer Care ben in evidenza in una delle email che inviate all’utente

4- Automatizzare l’invio di email sopra descritte sfruttando plugin e moduli personalizzati del CMS

 

Se avete trovato interessante questo articolo ma ancora non sapete come mettere in atto le nostre 4 regole d’oro, contattateci per approfondire l’argomento.

Condividi su...

NESSUN COMMENTO

POSTA UN COMMENTO


Sei curioso di conoscerci? Contattaci subito e vieni a scoprire i nostri servizi!