Le nuove figure professionali del Marketing Digitale: il Programmatic Specialist

Il Marketing Digitale ha rivoluzionato le figure professionali della comunicazione. Esistono infatti grandi opportunità per chi vuole lavorare in questo settore.

 

In particolare nell’ambito del Programmatic Adverstising è nata la figura del Programmatic Specialist che è una delle più richieste del mondo digital.

 

Per descrivere meglio le competenze di questa figura professionale non possiamo esimerci dal conoscere il Programmatic Advertising che è una tecnica che consente la vendita di spazi pubblicitari tra advertiser (compratori) e publisher (venditori). In pratica è una sorta di marketplace degli spazi comunicativi digitali in cui avviene uno scambio in “tempo reale” delle vendite di spazi pubblicitari online. Potremmo paragonare questa dinamica al mondo della finanza in cui al posto di titoli si vende il valore delle impressions (in parole più semplici il valore della visualizzazione del banner).

 

L’advertiser (il compratore) ha la possibilità di determinare il valore di ogni impression, può decidere autonomamente quale target intercettare, quando e soprattutto dove farlo. Inoltre, esattamente come in borsa, sceglie anche il limite a cui è disposto a pagare. Infine, per quanto riguarda l’invenduto, il publisher (il venditore) trae vantaggio dal Programmatic Advertising perché può vendere all’asta gli spazi pubblicitari che non sono stati venduti.

 

Per agire in questa dinamica occorrono competenze specifiche sia nell’ambito della programmazione ma anche nell’ambito marketing. Questa doppia anima contraddistingue fortemente il mondo della comunicazione digitale ed è il principale aspetto che rende complesso trovare risorse con queste competenze sul mercato.

 

Il Programmatic Specialist è dunque la figura professionale che impersona questo ruolo e conosce a fondo le tecniche e le piattaforme di web marketing per il programmating buying, programmatic selling e le combina con le conoscenze di mediazione tradizionale di spazi media.

 

Attualmente il Programmatic Specialist è una delle figure più richieste del settore. E si stima infatti che il trend di crescita della ricerca di specialisti in programmatic nel 2016 possa crescere di un ulteriore 35% (fonte IAB Italia)

 

Avere oggi una certificazione di Programmatic Specialist sul proprio profilo LinkedIn è un ottimo biglietto da visita sul piano delle opportunità di inserimento nell’ambito lavorativo nelle agenzie specializzate nella comunicazione digitale.

Condividi su...

NESSUN COMMENTO

POSTA UN COMMENTO


Sei curioso di conoscerci? Contattaci subito e vieni a scoprire i nostri servizi!

Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.