ASSISTENZA TECNICA

La richiesta di Assistenza può avvenire gratuitamente compilando il form oppure mandando una mail a assistenza@lvmk.it.
La richiesta di Assistenza con priorità Alta è a pagamento e garantisce di essere ricontattati entro 2 ore dall'invio del form.
Orario servizio assistenza: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 18

Ho letto l'informativa privacy.

Influencer marketing

Una forma di marketing basata sull'influenza che alcuni soggetti sono capaci di esercitare

Oggi, con l’avvento dei social media, si è fatto strada un numero crescente di opinion leader – blogger, youtubers, instagrammer, utenti Twitter, pagine Facebook – che esercitano una vera e propria “social influence” attraverso la condivisione di messaggi con la propria audience. Messaggi che incidono in maniera significativa sulla visibilità di un marchio, sulle azioni dei followers/fans e sulle loro decisioni di acquisto.

Le aziende hanno totalmente ridefinito il modo in cui possono influenzare e coinvolgere il mercato di riferimento, al punto che i piani di influencer marketing hanno assunto una rilevanza strategica per molti web marketer.

Per Lovemark è essenziale definire, insieme al cliente, gli obiettivi di comunicazione che si intende raggiungere ed identificare gli influencer che meglio possono rispondere a una simile esigenza. Per fare qualche esempio, il lancio di un nuovo prodotto deve essere orientato a generare buzz e a creare interesse, oltre che a coinvolgere early adopters per ottenere insight e incrementare la rete di sostenitori di un nuovo prodotto o servizio. La promozione di un evento punta invece ad ampliare la portata dell’evento, che si tratti di registrazioni online, prenotazioni o anche del coinvolgimento live degli influencer durante l’evento stesso. In quest’ottica, non tutti gli influencer hanno un seguito, una presenza digitale, uno stile contenutistico che si adattano a scopi simili.

Lovemark accompagna le imprese nella scelta delle personalità più idonee alle caratteristiche aziendali e strategiche per il proprio business.

Le modalità con cui è possibile profilare gli influencer sono molteplici e Lovemark si ispira alla regola delle quattro R:

  • Reach, ovvero il numero di fan/follower a cui un influencer si rivolge attraverso i social. Tuttavia selezionare un influencer solo in base a questo parametro può essere limitativo perché un’ampia audience può includere anche utenti che non sono interessati al brand o che non presentano le features socio-demografiche che interessano all’azienda.
  • Relevance, risponde a un chiaro bisogno di focalizzazione della comunicazione in base all’effettiva rilevanza che un brand detiene rispetto a una certa audience e, al tempo stesso, alla rilevanza stessa dell’influencer rispetto alla propria audience.
  • Resonance: non c’è risonanza senza rilevanza. Per risonanza si intende la capacità di evocare sentimenti, emozioni o valori che siano condivisi tanto dall’influencer quanto dalla sua base di seguaci al punto da guidare il comportamento di questi ultimi.
  • Relationship: ogni brand deve considerare il tipo di relazione che intende instaurare con i propri influencer, sia essa una mera relazione basata sull’affinità o su un più strutturato rapporto one-to-one. È importante che tra il brand e l’influencer si stabilisca una sorta di patto o accordo, che definisca chiaramente obiettivi e finalità della relazione

Sei curioso di conoscerci? Contattaci subito e vieni a scoprire i nostri servizi!

Si informa che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per maggiori informazioni e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’utilizzo dei cookie.